fbpx

Come smerigliare cordone della saldatura e levigare le imperfezioni

Come smerigliare cordone della saldatura e levigare le imperfezioni

Levigare e smerigliare il cordone della saldatura è una delle attività più importanti da portare a termine nella tua officina. Perché quando lavori con il metallo può sempre capitare l’occasione di dover unire due pezzi, e la saldatura può fare miracoli.

O meglio, ti permette di costruire da zero vere e proprie strutture. Ma se vuoi trasformarle, poi, in mobili o supporti per gli interni hai bisogno di lavorare e levigare le imperfezioni. Non è il massimo verniciare un tavolino o una sedia di metalli mentre si vedono ancora i segni Ecco, questo è il problema. Quindi come smerigliare il cordone della saldatura?

Come e perché si crea il cordone

Levigare il cordolo è indispensabile perché si crea un accumulo di materiale nei punti di giunzione. La smerigliatura di questi punti si rende necessaria quando, soprattutto con la saldatura a elettrodo, non riusciamo a padroneggiare tecnica e strumenti.

Depositando materiale in eccesso e scorie che dovremo poi molare per riuscire a ottenere un risultato di qualità. Quindi, acquistando elettrodi di qualità e maggior manualità con la saldatura ti consente di limitare le sbavature. Che possono comunque presentarsi. Come muoversi in questi casi e pulire il cordone di saldatura al meglio?

Da leggere: come saldare il ferro

Smerigliare il cordone con flessibile

Di sicuro questa è la soluzione migliore, più semplice e rapida da mettere in pratica. Se vuoi pulire e smerigliare il cordone della saldatura basta usare un flessibile per eliminare il materiale accumulato nella giunzione. Qual è la tecnica da mettere in pratica?

Scegli gli strumenti giusti

In primo luogo devi usare una smerigliatrice angolare con una buona dimensione, adeguata al lavoro da svolgere. In questo modo hai la massima usabilità possibile.

Un flex abbondante, con disco grande, può essere troppo ingombrante e inadeguato a eseguire lavori negli angoli dove sono state effettuate le saldature. Per questo bisogna avere a disposizione anche flessibili mini adatti a lavorare su angoli e curve.

Acquista dischi adeguati

Non puoi prescindere. Ora hai un buon flessibile, un flex con disco rotante che serve a tagliare, smerigliare e lucidare. Ma per sgrossare i residui della tua saldatura a elettrodo (ma non solo) non devi montare un disco qualsiasi: bisogna usare qualcosa di specifico.

Smerigliare cordone saldatura
Dischi lamellari di zirconio.

La soluzione migliore è il disco lamelle per la saldatura e la levigatura del metallo. Questo attrezzo è composto, appunto, da una serie di elementi sovrapposti che permettono di molare e lucidare senza intaccare il materiale. Quindi la qualità della saldatura non cede.

Le lamelle affiancate sono ricoperte da materiale abrasivo (uno dei migliori è il disco lamellare professionale in zirconio) che consentono di consumare il surplus che forma il codolo della saldatura. E che rappresenta un problema estetico capace di invalidare un lavoro da verniciare ed esporre in pubblico. Magari dopo una mano di antiruggine.

Usa strumenti di protezione

Smerigliare il cordone della saldatura vuol dire provocare scintille e rischiare ustioni, per questo devi vestire i dispositivi di protezione pensati per queste situazioni. Come:

  • Guanti.
  • Occhiali protettivi.
  • Mascherina.
  • Grembiule da saldatore.

Usa pantaloni adeguati, copri gambe e braccia, lavora all’aperto lontano da qualsiasi oggetto o liquido infiammabile. Con la sicurezza in officina non si scherza. mai.

Come smerigliare il cordone saldatura

Arriviamo al punto: devi levigare e sgrossare quella scoria che è rimasta dopo la saldatura. La prima tecnica, come suggerisce anche Saldamente.it, è quella che ti permette di lavorare subito dopo aver terminato il lavoro per pulire dal materiale extra.

Se il materiale è abbastanza caldo si può usare il martello per dare dei colpetti e far saltare le imperfezioni che rovinano il filo della saldatura. Una spazzola per il ferro completa l’opera in questa fase. Attenzione, già quando usi martello e spazzola hai bisogno degli occhiali protettivi: una scheggia di metallo in un occhio può fare male.

Fase successiva, la Se vuoi lucidare e molare il cordolo in modo da rendere la superficie perfettamente omogenea hai bisogno del già citato flessibile con relativo disco per la smerigliatura. Tecnica da tenere a mente: lavorare il parallelo, non in perpendicolare.

Il disco deve rimanere parallelo al codolo da eliminare e assottigliare come mostra la foto, muovendo il disco senza rimanere fermi in un unico punto: bisogna consumare solo la parte in eccesso, senza consumare oltremodo il metallo e indebolire la saldatura.

Da leggere: quali sono i principali tipi di saldatura?

La smerigliatura e la saldatura

Non devi solo imparare a smerigliare la saldatura: è importante apprendere le competenze per eseguirla. Quindi senza inutili depositi di materiale e con un’attenzione in più alla precisione. Meno residui, più pulizia, risultato degno di nota. Sei d’accordo?

Se vuoi imparare a saldare con un professionista esperto, quando e dove vuoi, scopri i percorsi che ha realizzato la Makers Academy, dedicati a tutti gli appassionati che vogliono crescere e imparare nozioni e tecniche in modo semplice e intuitivo!

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Costruire le proprie idee, guadagnare online e vivere della propria passione

Iscriviti alla newsletter e scarica il mio PDF gratuito su come guadagnare online con il fai da te e l'artigianato digitale

IL NOSTRO PRIMO LIBRO!

MAKING - I 9 pilastri del Fai da te moderno

Io e Giuseppe di Makers At Work abbiamo raccolto in un unico libro tutte le nozioni base delle 9 materie principali per entrare nel mondo Makers! 

Un vademecum generale sulle materie più trattate.

Costruire le proprie idee, guadagnare online e vivere della propria passione

Iscriviti alla newsletter e scarica il mio PDF gratuito su come guadagnare online con il fai da te e l'artigianato digitale