SALDATURA MIG MAG – Come impostare la staldatrice a filo - Mattley.it
venerdì , 16 novembre 2018

SALDATURA MIG MAG – Come impostare la staldatrice a filo

La saldatura MIG MAG per un amante del fai da te

La saldatura MIG (Metal-arc Inert Gas) o MAG (Metal-arc Active Gas) viene anche comunemente chiamata saldatura a filo continuo.

La differenza tra le due tipologie di saldatura è principalmente il gas utilizzato.

Per un amante del fai da te, avere a disposizione una saldatrice di questo tipo è sicuramente un grande vantaggio.

Questo perché a differenza di una saldatrice ad elettrodo, questo tipo di saldatura è molto più semplice e quindi diventa più facile imparare a saldare.

Se sei un principiante nella saldatura MIG MAG allora segui questi suggerimenti.

Preparare una saldatrice a filo continuo per la saldatura MIG MAG

Per prima cosa scegli il materiale da saldare e avendo ben presente il tipo di materiale e lo spessore, potrai poi fare tutte le regolazioni del caso.

Successivamente ti servirà una bombola di gas che varia anche quella dal tipo di materiale che vuoi andare a saldare.

Solitamente però per la saldatura del classico acciaio si utilizza una bombola di gas con argon e CO2 miscelati assieme.

Avvita un regolatore di pressione che abbia anche un manometro.

Ti aiuterà a regolare correttamente la pressione si uscita.

Per la saldatura a filo continuo ti servirà ovviamente il filo e fai attenzione perché ci sono diversi tipi di filo con diversi spessori.

Quello standard è il filo da 0.8mm ideale per saldatura MIG. Non confonderlo con il filo animato in cui non serve il gas.

saldatura MIG MAG o saldatura a filo continuo

Assicurati poi di avere nella saldatrice l’ugello con lo stesso diametro, e di avere il rullo di avanzamento impostato con il diametro del filo.

Successivamente dovrai controllare la polarità della saldatrice ma non temere. All’interno dell’alloggiamento del filo troverai i due cavi con le relative impostazioni ben descritte.

Ti basterà invertirli nel caso tu voglia saldare senza gas.

Le impostazioni finali della saldatrice sono la parte più semplice.

Ti basterà regolare lo spessore del materiale che andrai a saldare, ed eventualmente l’arco di saldatura che preferisci.

Per il resto ci penserà tutto la saldatrice che in questo caso è una saldatrice Telwin Technomig 180 Dual Synergic.

Se vuoi cimentarti con un primo progetto molto semplice, ti consiglio di realizzare questo piegatubi fai da te che avevo realizzato in passato.

Qui sotto trovi l’elenco di ciò che ti serve. Probabilmente la saldatrice costa meno qui, mentre gli altri accessori li puoi trovare più economici in qualche ferramenta.

 

Saldatrice a filo continuo https://amzn.to/2z766Ge

Maschera di saldatura https://amzn.to/2OP1i33

Guanti per saldare https://amzn.to/2z4f2MB

Filo per saldatura MIG https://amzn.to/2OPI25r

Bombola con miscela Argon/CO2 https://amzn.to/2OQHQDi

Regolatore di pressione https://amzn.to/2yz2iye

 

Check Also

Cabinato arcade fai da te. La guida completa per costruirlo

CABINATO ARCADE FAI DA TE I videogame anni 80 direttamente a casa tua   Se …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *