Un saldatore a stagno con un processore! Ecco il TS100 - Mattley.it
mercoledì , 26 settembre 2018

Un saldatore a stagno con un processore! Ecco il TS100

Un saldatore a stagno migliore rispetto alla stazione saldante.

Se in passato ti sei trovato di fronte a qualche riparazione elettronica avrai sicuramente utilizzato un saldatore a stagno.

Di conseguenza ti sarà capitato di imbatterti anche in uno di questi problemi:

  • punta che non si scalda in fretta
  • stagno che non aderisce alla punta
  • saldatore troppo caldo che rovina la saldatura o peggio ancora la punta

Alcuni di queste problematiche però non sono sempre causate da nostri errori nell’utilizzo dello strumento.

Molto spesso una regolazione non precisa nel saldatore può compromettere la saldatura a stagno e anche la punta, soprattutto se si tratta di una punta fine.

Ad esempio avevo avuto alcune problematiche di saldatura a stagno nel mio progetto del power bank fai da te.

Anche in quel caso il problema era la punta usurata dalla temperatura troppo alta

Il saldatore a stagno TS100

Quando tempo fa mi è capitato di vedere un video sul saldatore a stagno TS100, sono rimasto subito stupefatto dalle caratteristiche tecniche.

Chi lo avrebbe mai pensato che un saldatore a stagno potesse avere all’interno un processore e di conseguenza ha un software che possiamo modificare a nostro piacimento.

Proprio per questo motivo ho deciso di metterlo in palio nel contest mensile che dedico ai Patreon. Se non conosci questo contest ti consiglio di guardare qui.

Per alimentarlo basterà un comune alimentatore con connettore standard da PC.

Le differenze iniziano quando andiamo a scegliere il voltaggio di alimentazione infatti avrà una potenza differente per ogni voltaggio supportato.

Nel dettaglio ecco i vari voltaggi con le potenze e il tempo di riscaldamento:

12V 17W 40s
16V 30W 20s
19V 40W 15s
24V 65W 11s

Contenuto della confezione

alimentazione saldatore a stagno ts100

All’interno della confezione troviamo il nostro saldatore che si presenta molto piccolo.

Assieme al saldatore c’è anche una punta molto sottile quindi va bene per saldare piccoli cavetti o piccole parti su circuiti stampati.

Per assemblare la punta assieme al saldatore basterà svitare la piccola vite a brugola ed inserire la punta.

Inoltre se hai particolari necessità qui puoi trovare facilmente altre punte sostitutive con magari una forma differente per particolari saldature.

Nella parte posteriore del saldatore abbiamo il connettore della corrente elettrica e abbiamo anche un connettore micro-usb.

Questo connettore serve ad aggiornare il firmware o anche a cambiare le impostazioni.

Un’altra chicca veramente utile in questo strumento è la funzione standby. 

Infatti dopo alcuni secondi di inattività, il saldatore andrà automaticamente in standby abbassando la temperatura della punta.

Questa funzione allunga la vita alla punta in quanto non rimarrà ad una temperatura elevata per molto tempo e inutilmente.

punte saldatore a stagno ts100

Dove acquistare questo saldatore

Il TS100 sebbene sia un ottimo saldatore a stagno, non ha un costo esagerato.

Ma per renderlo ancora più accessibile a tutti ho potuto avere un buono sconto per voi.

A questo link potrete acquistare il saldatore e con questo codice sconto ( 366b66 ) avrai diritto al 15% di sconto!!

 

 

Check Also

Lavorazione del legno con stampa 3D

6 oggetti utili nella lavorazione del legno che puoi realizzare con una stampante 3D

Per i nostri progetti fai da te, la lavorazione del legno è una delle attività …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *