fbpx

Saldare in sicurezza: cosa sapere per prevenire incidenti e problemi

Saldare in sicurezza: cosa sapere per prevenire incidenti e problemi

Sì, non si scherza con quest’attività. Devi avere ben chiaro il punto e capire come saldare in sicurezza per registrare risultati senza rischiare. Perché non parliamo solo dei lavori mal riusciti, con gli strumenti necessari per unire due elementi in metallo puoi farti male.

Ci sono le esalazioni, i fumi e i bagliori della saldatura che possono danneggiare occhi e apparato respiratorio. Senza dimenticare fiamme, scintille, oggetti incandescenti e schegge che potrebbero provocare ferite. Insomma, c’è da valutare un paio di elementi prima di iniziare a operare. Come saldare in sicurezza? Ecco quali sono i punti da valutare.

Confidenza con gli strumenti

Il primo punto da considerare è l’esperienza: solo la pratica può darti il senso delle azioni, e dei relativi pericoli che si nascondono dietro la saldatura. Quindi può essere un buon inizio osservare cosa fanno i più esperti e avere l’accortezza di domandare, chiedere, interrogare le persone che svolgono determinate azioni. In modo da chiarire dubbi.

Puoi osservare gli standard necessari per saldare in sicurezza. Sempre sotto la supervisione di un professionista – o comunque una persona che salda da più tempo – puoi provare a lasciare i primi punti di saldatura per prendere confidenza con quest’attività. Lanciarsi direttamente nelle opere più complesse è un’idea da archiviare.

Grembiule o giacca per saldare

Tra i migliori dispositivi di protezione individuali (DPI) che bisogna attivare per saldare in sicurezza troviamo la giacca per proteggere il busto, il bacino e le gambe. Chi si occupa di saldatura professionale conosce l’importanza di avere una copertura frontale.

Esistono dei modelli che prendono la forma di un vero e proprio grembiule, coprendo sia le braccia che le spalle e la parte bassa del corpo. La giacca per saldatori deve essere in materiale ignifugo per proteggere gli abiti e la pelle dalle scintille incandescenti.

Attenzione a dove fai la saldatura

Questo è uno degli aspetti più importanti quando ti chiedi come saldare in sicurezza: l’ambiente di lavoro è adeguato al lavoro? Devi poter contare su un luogo areato, capace di disperdere i fumi con delle aperture adeguate. Non puoi saldare in un garage piccolo e al chiuso. Soprattutto, devi essere lontano da materiali infiammabili.

Altro aspetto fondamentale riguarda la stabilità della tua posizione di saldatura. Spesso quando effettui delle riparazioni, ad esempio su un cancello o una mensola, si lavora in elevazione o su scaletti e strutture che potrebbero essere pericolose per la tua attività.

Vorresti sapere tutto sulla saldatura ed imparare a fare saldature perfette e sicure con i consigli di un professionista con decine di anni di esperienza?

Nella Makers Academy trovi diversi corsi di Saldatura!

Scegli casco da saldatore adeguato

L’abbigliamento per chi decide di lavorare con il bricolage è un elemento importante. Ma in questo caso c’è bisogno di un’accortezza in più. Come saldare in sicurezza?

Semplice, al posto della classica maschera o visiera puoi acquistare, a un costo ridotto, un buon casco da saldatore. Quali sono i vantaggi? Molto dipende dal modello

Ma ormai la maggior parte di questi elementi possiede schermo con auto-oscuramento per proteggere dalla luce di saldatura TIG, MIG/MAG, al plasma e altro ancora.

come saldare in sicurezza
Casco per saldatura con 4 sensori.

I modelli avanzati, come il casco per saldatura Tacklife PAH04D, si attivano automaticamente e diventano chiari a scuri in base alle necessità. I raggi UV che nascono dall’attività dell’arco voltaico devono essere bloccati per la sicurezza individuale.

Mascherina per fermare i fumi

Non sempre il casco per saldatore e l’impianto di aerazione possono garantire una buona protezione per quanto concerne le esalazioni legate all’azione stessa dell’arco.

Meglio indossare una mascherina FFP3 con valvola di protezione per coprire naso e bocca. In questo modo eviti di respirare i fumi tossici che nascono da questo processo.

Scegliere i guanti da saldatore

Se il casco attira subito l’attenzione, anche perché esistono dei modelli esteticamente interessanti, non bisogna dimenticare l’importanza della giusta protezione delle mani.

Guanti protettivi per saldatura
Guanti protettivi per saldatura SCAN.

Vale a dire gli arti che hanno maggior contatto con le superfici e gli attrezzi. Come devono essere queste protezioni? In primo luogo conviene acquistare i modelli specifici per saldatori perché hanno le caratteristiche che cerchi. Vale a dire:

  • Resistenza alle alte temperature.
  • Antigraffio e resistenti ai tagli.
  • Comodi e capaci di assorbire il sudore.

Devi acquistare modelli con le maniche lunghe, in grado di coprire bene i polsi fino agli avambracci. In modo da proteggere con maggior sicurezza le parti del corpo più esposte.

Usa le scarpe antinfortunistiche

Sono fondamentali quando ti chiedi come saldare in sicurezza. Perché ti proteggono da oggetti pesanti che possono cadere, dato che hanno la punta in metallo, ma isolano anche da scariche elettriche e scintille che cadono inavvertitamente durante il lavoro.

Da leggere: cos’è e come fare la saldatura MIG/MAG

Come saldare in sicurezza: idee?

Quali sono, secondo te, altri presidi da osservare per saldare in totale sicurezza? In primo luogo, lo ripeto, c’è l’attenzione a ciò che fai: se non lavori con giudizio i rischi aumentano. A prescindere dai dispositivi di protezione individuali (DPI).

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Costruire le proprie idee, guadagnare online e vivere della propria passione

Iscriviti alla newsletter e scarica il mio PDF gratuito su come guadagnare online con il fai da te e l'artigianato digitale

Costruire le proprie idee, guadagnare online e vivere della propria passione

Iscriviti alla newsletter e scarica il mio PDF gratuito su come guadagnare online con il fai da te e l'artigianato digitale