fbpx

Come costruire una panca fai da te

Oggi vi farò partecipare ad un progetto passo-passo che devo realizzare. In poche parole vi farò vedere come costruire una panca fai da te da esterno simile a quelle di una cucina ma senza il contenitore sul sedile. L’idea che ho in mente è molto simile alla foto che vi propongo qui affianco.

Come costruire una panca

Ma andiamo avanti con ordine. La panca in questione dovrà essere un regalo e quindi cercherò di realizzarla nel migliore dei modi, inoltre ne approfitto per affinare la mia manualità con il legno ed accrescere le mie conoscenze visto che il mio lavoro è talmente vario che non mi posso definire un “semplice falegname” .

Inizio subito nel dirvi che il legno che andrò ad utilizzare sarà un semplice abete. Non è quello più adatto per lavori di questo tipo ma non è nemmeno un pessimo legno. La scelta di usare l’abete è stata per convenienza in quanto era un materiale che avevo a disposizione facilmente ma voi potete benissimo farla con altri tipi di legno che vi risulta più facile reperire.

L’idea che ho per ottimizzare il materiale è quella di creare un pannello rettangolare da cui ricaverò i due fianchi opposti fra loro. Successivamente andrò a tagliare le aste per la seduta e lo schienale della lunghezza che desidero, per poi andare a fissare le aste sopra ai due fianchi. tavole di legno per panca

Inizio dal prendere il legno che è in barre lunghe 6 mt, larghe 18 / 24 cm circa e spesse 4,5 cm. Lo taglio in pezzi lunghi 100 cm abbondanti ed una volta ricavati i pezzi necessari per realizzare un pannello grande circa 100 X 65 cm andrò a rifilare i vari pezzi. Devo fare questo passaggio in quanto non ho un pannello delle dimensioni necessarie, ma ho delle tavole più strette e quindi dovrò rifilarle e piallarle per poi incollarle tra loro e ricavare così il pannello di cui ho bisogno.

Mentre il pannello si incolla inizio a sezionare le tavole che mi serviranno da seduta e schienale per la panca.  Dopo averle tagliate, le passo tutte prima sulla pialla filo e poi sulla pialla spessore in modo da renderle tutte uguali.

A questo punto il nostro pannello per i fianchi sarà sicuramente incollato ma per sicurezza lasciatelo una notte intera per ottenere un ottimo incollaggio. Appena pronto, utilizzate una sagoma e con una fresatrice verticale ed il copiatore andate a ricavare le due gambe della panca. Io nel video le ho dovute realizzare con un pantografo in quanto la mia fresatrice in quel momento l’avevo prestata.

Il prossimo passaggio da eseguire è quello del rifilo di tutte le tavole. Lo realizzo grazie ad una piccola fresatrice con una fresa raggiata. Spigolate tutte le tavole, vado a portarle a misura per poi fresare lo spazio che andrà ad incastrare i fianchi nelle tavole della seduta e dello schienale.

Ora la panca è già a buon punto e volendo è già abbastanza solida per poterla usare. Vado però a completarla realizzando il rinforzo sotto alla panca in modo tale da non permetterle di dondolare orizzontalmente.

Panca terminata
Panca terminata

Realizzo questo rinforzo con la stessa tecnica utilizzata precedentemente e poi effettuo la fresata obliqua con una combinata. La fresata servirà per gli incastri di rinforzo che farò successivamente da due rimanenze.

La verniciatura la potete fare a piacere. Io ho utilizzato una vernice che possa riparare la mia panca fai da te anche all’esterno, proteggendola dalle intemperie.

Vi lascio alla visione del video con allegato il file sketchup.

Buona visione !

Google-Sketchup-icon

Sketchup file

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo

4 Comments

  1. Luca

    Il file di sketchup riguarda una sedia ergonomica non la panca 🙂
    In ogni caso ti volevo chiedere, quante mani di vernice hai dato? Hai poi usato della cera per renderla lucida? Se sì quale?

    Grazie tante,
    Luca

    1. Mattley

      Grazie per la segnalazione. Dovrei aver risolto. Io ho dato 2 mani di vernice protettiva. Solo quella e niente cera.

      Mattley

  2. valter giordano

    Caro Mattley ho visto stamattina per la prima volta il tuo video per la costruz. di una panchina. Sicuramente mi sará utile. Una sola osservazione permettimi, quando suggerisci colle per ESTERNI è un grave errore suggerire il normale Vinavil… in poco tempo si squaglia sottoposto alle intemperie… ci sono colle apposite per tale scopo. L’ impiego esterno delle colle é il più gravoso in assoluto. Grazie comunque per il video. Con calma mi visionerò il resto del tuo lavoro. Grazie ancora e Buon 2017!

    1. Mattley

      Ciao Valter! Grazie mille per la dritta. In effetti qualche fesseria nei primi video l’ho detta. Il tuo commento è cmq un ottimo spunto per un futuro video in cui specificare questi dettagli. Grazie e buon anno anche a te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Making - I 9 Pilastri del Fai da te Moderno

Un vademecum generale sulle 9 materie principali del mondo Makers!

GUADAGNARE CON FAI DA TE

PROGETTI DA SCARICARE

Costruire le proprie idee, guadagnare online e vivere della propria passione

Iscriviti alla newsletter e scarica il mio PDF gratuito su come guadagnare online con il fai da te e l'artigianato digitale

Costruire le proprie idee, guadagnare online e vivere della propria passione

Iscriviti alla newsletter e scarica il mio PDF gratuito su come guadagnare online con il fai da te e l'artigianato digitale